Il linguaggio di programmazione C
 

RAD che supportano C (e C++)

Andrea Rimicci 14 Mag 2015 12:30
Ciao a tutti/e,
avrei bisogno di vostre opinioni sugli strumenti RAD che usate,
perche' dovro' spostare un progetto su un compilatore che oggi, anno
2015, sia supportato e abbia ancora davanti (si spera) un po' di
annetti di futuro senza 'abbandoni' di casa madre.

Al momento sto' guardando Visual Stu***** e Embarcadero, pero' se ci
sono altre realta' mi fa piacere andarle a vedere, l'importante e' che
compilino C e C++ e siano RAD.

Grazie per l'aiuto, Andrea
--
andrea - ri mi cci, name
LutherBlissett 14 Mag 2015 15:44
On 14/05/2015 12:30, Andrea Rimicci wrote:> Ciao a tutti/e,
> avrei bisogno di vostre opinioni sugli strumenti RAD che usate,
> perche' dovro' spostare un progetto su un compilatore che oggi, anno
> 2015, sia supportato e abbia ancora davanti (si spera) un po' di
> annetti di futuro senza 'abbandoni' di casa madre.
>
> Al momento sto' guardando Visual Stu***** e Embarcadero, pero' se ci
> sono altre realta' mi fa piacere andarle a vedere, l'importante e' che
> compilino C e C++ e siano RAD.
>
> Grazie per l'aiuto, Andrea

Qt + Qtcreator + mingw/gcc ?
Andrea Rimicci 15 Mag 2015 09:46
>Qt + Qtcreator + mingw/gcc ?

Devo vedere i costi di licenza, ho fatto una richiesta perche' sul
sito c'e' un "contact us" per sapere quanto costa. Credo non poco se
non si azzardano a scriverlo :)

Il "free" e' fuori discussione perche' e' un progetto commerciale.

Comunque devo anche vedere se con il tool, tutto quanto dentro il
progetto e' "portabile" e se non, quanto lavoro dovra' essere
(ri)fatto per i pezzi mancanti.
--
andrea - ri mi cci, name
Marco Sabatini 18 Mag 2015 09:45
Ciao

Il giorno venerdì 15 maggio 2015 09:46:13 UTC+2, Andrea Rimicci ha scritto:
>>Qt + Qtcreator + mingw/gcc ?
>
> Devo vedere i costi di licenza, ho fatto una richiesta perche' sul
> sito c'e' un "contact us" per sapere quanto costa. Credo non poco se
> non si azzardano a scriverlo :)
>
> Il "free" e' fuori discussione perche' e' un progetto commerciale.

Come avrai visto, la questione delle licenze per Qt è tutto fuorché semplice,
ma c'è sicuramente (utilizzata dall'azienda dove lavoro) la possibilità di
utilizzare le librerie Qt con una licenza LGPL, quindi senza l'obbligo di
pubblicazione del proprio codice come accade con le varie versioni di GPL, a
patto che linki dinamicamente le Qt, quindi senza compilarle staticamente nei
tuoi binari.
Quindi se questa situazione si adatta alle caratteristiche del tuo progetto,
puoi usare le Qt senza costi di licenza.
Ciao
LutherBlissett 20 Mag 2015 13:28
On 15/05/2015 09:46, Andrea Rimicci wrote:
>> Qt + Qtcreator + mingw/gcc ?
> Devo vedere i costi di licenza,

Qualcosa ho trovato qui
http://www.qt.io *******

> Il "free" e' fuori discussione perche' e' un progetto commerciale.

Le due cose non si escludono necessariamente a vicenda come giustamente
ti ha risposto qualcun altro. ;-)
Andrea Rimicci 20 Mag 2015 15:23
>Qualcosa ho trovato qui
>http://www.qt.io *******
Si, e' dov'e' scritto "Tailored offer - Perpetual Contact us".

Ho fatto il "contact us" ma nessuna risposta. Evidentemente si tratta
di 4 zeri dietro il numero e visto come gli ho descritto le mie
esigenze, hanno ritenuto piu' semplice cestinare la mia richiesta che
perdere tempo a rispondere.

>
>
>> Il "free" e' fuori discussione perche' e' un progetto commerciale.
>
>Le due cose non si escludono necessariamente a vicenda come giustamente
>ti ha risposto qualcun altro. ;-)

Si vero, la mia paura e' che essendo un prodotto commerciale, mi
infilerei in una situazione dove ad ogni angolo ci puo' uscire una
contestazione di qualche tipo, la stessa lgpl non e' proprio un
esempio di chiarezza e se volessi provare a usarla, devo sicuramente
mettere in conto un parere legale.
--
andrea - ri mi cci, name
fmassei@gmail.com 20 Mag 2015 15:50
Il giorno mercoledì 20 maggio 2015 15:23:10 UTC+2, Andrea Rimicci ha scritto:
>>Qualcosa ho trovato qui
>>http://www.qt.io ******* >
> Si, e' dov'e' scritto "Tailored offer - Perpetual Contact us".
>
> Ho fatto il "contact us" ma nessuna risposta. Evidentemente si tratta
> di 4 zeri dietro il numero e visto come gli ho descritto le mie
> esigenze, hanno ritenuto piu' semplice cestinare la mia richiesta che
> perdere tempo a rispondere.
>
>>
>>
>>> Il "free" e' fuori discussione perche' e' un progetto commerciale.
>>
>>Le due cose non si escludono necessariamente a vicenda come giustamente
>>ti ha risposto qualcun altro. ;-)
>
> Si vero, la mia paura e' che essendo un prodotto commerciale, mi
> infilerei in una situazione dove ad ogni angolo ci puo' uscire una
> contestazione di qualche tipo, la stessa lgpl non e' proprio un
> esempio di chiarezza e se volessi provare a usarla, devo sicuramente
> mettere in conto un parere legale.
>

Se non modifichi le stesse QT e linki dinamico puoi usare la LGPL senza
sganciare una lira.
Puoi naturalmente chiedere anche a loro per essere più sicuro, ma a me pare
che facciano così in molti.

Ciao!
LutherBlissett 29 Mag 2015 15:37
On 20/05/2015 15:23, Andrea Rimicci wrote:
> Si, e' dov'e' scritto "Tailored offer - Perpetual Contact us".
>
> Ho fatto il "contact us" ma nessuna risposta. Evidentemente si tratta
> di 4 zeri dietro il numero e visto come gli ho descritto le mie
> esigenze, hanno ritenuto piu' semplice cestinare la mia richiesta che
> perdere tempo a rispondere.

Non pensavo avessi bisogno della "Enterprise", i costi non
li conosco neppure io in quel caso.
Marco Sabatini 3 Giu 2015 16:36
Il giorno venerdì 29 maggio 2015 15:37:55 UTC+2, LutherBlissett ha scritto:
> On 20/05/2015 15:23, Andrea Rimicci wrote:
>> Si, e' dov'e' scritto "Tailored offer - Perpetual Contact us".
>>
>> Ho fatto il "contact us" ma nessuna risposta. Evidentemente si tratta
>> di 4 zeri dietro il numero e visto come gli ho descritto le mie
>> esigenze, hanno ritenuto piu' semplice cestinare la mia richiesta che
>> perdere tempo a rispondere.
>
> Non pensavo avessi bisogno della "Enterprise", i costi non
> li conosco neppure io in quel caso.

Ho guardato meglio la tabella delle licenze, e visto alcune limitazioni
ulteriori per la LGPL e per la Indie Mobile:
- l'Apple store, a detta di Digia, non accetta versioni compilate con la
community edition (immagino sia un problema di librerie linkate dinamicamente):
è necessario almeno un abbonamento Indie Mobile per linkare le librerie
staticamente;
- se è necessario anche un target Windows Desktop (è il caso di un tablet
surface, con Windows 8.1, non so cosa succederà col 10) allora non basta
neanche la Indie Mobile, ci vuole la Professional con l'aggiunta del target
Windows Desktop, arrivando così sopra ai 300$ mensili. A postazione di
sviluppo. Almeno finché si sviluppa.

Non so come si possano interscambiare i progetti:
caso d'uso: prendo una licenza professional per un pc dove faccio le build;
sviluppo con community edition su altri pc lo _stesso_ progetto.
Si potrà fare?
Alla prossima puntata :)
LutherBlissett 4 Giu 2015 15:22
On 03/06/2015 16:36, Marco Sabatini wrote:
> Ho guardato meglio la tabella delle licenze, e visto alcune limitazioni
ulteriori per la LGPL e per la Indie Mobile:
> - l'Apple store, a detta di Digia, non accetta versioni compilate con la
community edition (immagino sia un problema di librerie linkate dinamicamente):
è necessario almeno un abbonamento Indie Mobile per linkare le librerie
staticamente;

Questo mi puo' tornare. Su android pero' puoi fare un .apk con le
lib linkate dinamicamente quindi ok anche per la free.

> - se è necessario anche un target Windows Desktop (è il caso di un tablet
surface, con Windows 8.1, non so cosa succederà col 10) allora non basta
neanche la Indie Mobile, ci vuole la Professional con l'aggiunta del target
Windows Desktop, arrivando così sopra ai 300$ mensili. A postazione di
sviluppo. Almeno finché si sviluppa.

Questo non mi risulta" se linki dinamicamente dovresti poter scrivere
applicazioni commerciali closed per windows anche con la free.

> Non so come si possano interscambiare i progetti:
> caso d'uso: prendo una licenza professional per un pc dove faccio le build;
> sviluppo con community edition su altri pc lo _stesso_ progetto.
> Si potrà fare? Alla prossima puntata :)

Non lo so, ma alcune funzionalita' che hai con la professional mi
sa che ti servono anche per sviluppare. Pero' non mi sono mai
posto il problema. Personalmente per un mio piccolo progetto che
distribuisco in rete gratuitamente, anche se closed, uso la free
linkata dinamicamente e al lavoro qualche applicazione in qt
usa sempre la free, ma qwidget e .ui, niente qtquick.

Ciao
Andrea Rimicci 5 Giu 2015 09:41
Ciao a tutti,
ho chiesto un parere legale, e' stata una visita di circa 4 ore ma vi
dico la versione breve.

In pratica, il codice Qt e' un misto di licenze, ed ogni volta che
faccio qualcosa, anche se uso link dinamico, devo andare a vedere a
che cosa e a che licenza e' abbinato.

Infatti:
http://doc.qt.io/qt-5/licensing.html#licenses-used-in-qt

In alcuni casi e' obbligatorio avere la licenza commerciale, in altri
casi non la posso proprio usare perche la licenza (sembra che) mi
obblighi a distribuire TUTTO il sorgente, e altri casi sono cosi' poco
chiari che l'avvocato mi ha consigliato di non usarle proprio, perche'
non si sa come puo' andare a finire in caso di (presunta) violazione.

Guarda caso e' proprio in quelle licenze 'particolari' che Qt ha le
sue librerie commerciali, diverse da quella "community", usabili con
licenza Qt.

Ultima cosa: "cosi' fan tutti, quindi si puo' fare" e' una frase
totalmente irrilevante, se finite in tribunale per violazione di
licenza. Se avete un progetto commerciale e usate la Qt "free",
chiedete un parare legale, sono soldi spesi bene. ;)

Qt stessa ve lo consiglia:

Estratto da https://www.qt.io/licensing/ :
"If you do not want to ******* your code, leave your device “open” for
external developers to alter or update your device’s functionality,
you cannot use the open source licenses* for device creation with Qt.

* LGPLv2.1, LGPLv3 or GPL v3 and some modules under LGPLv3 only"

Le licenze con l'asterisco sono quelle dove Qt ha fatto le sue
librerie commerciali.

Ho invece guardato Visual Stu***** community, ha tutto quello che mi
serve, e in piu' la "chicca" finale:

Estratto da
https://www.visualstu*****.com/en-us/products/visual-stu*****-community-vs.aspx
:
Q: Who can use Visual Stu***** Community?
A: <snip> all other usage scenarios: In non-enterprise organizations,
up to 5 users can use Visual Stu***** Community. In enterprise
organizations (meaning those with >250 PCs or > $1 Million US Dollars
in annual revenue), no use is permitted beyond the open source,
academic research, and classroom learning environment scenarios
described above.


Alla fine, ho deciso di lasciare Qt alla sua strada, gli auguro buona
fortuna, ma utilizzaro' Visual Stu***** Community, che ha licenza
gratuita anche per usi commerciali, dato che la mia azienda ha meno di
5 postazioni di sviluppo, e non fattura piu' di 1 milione di dollari
(magari lo facesse, non avrei problemi di comprare una licenza...!).
--
andrea - ri mi cci, name
LutherBlissett 16 Giu 2015 10:03
On 05/06/2015 09:41, Andrea Rimicci wrote:> In pratica, il codice Qt e'
un misto di licenze, ed ogni volta che
> faccio qualcosa, anche se uso link dinamico, devo andare a vedere a
> che cosa e a che licenza e' abbinato.
[...]

Grazie per aver condiviso quanto hai appreso,
Personalmente, per la superficialita' con la quale
avevo annusato la situazione, mi ero fatto l'idea che
SDK free + link dinamico garantisse la possibilita'
di realizzare un software closed source e commerciale.
Se e' come dici mi sa che questa Digia ha licenziato
diversamente dei singoli moduli presenti anche nella
versione dell'SDK free...se fosse cosi'...che bel
pasticcio! E comunque sarei allora sempre curioso se
bastasse una licenza Indie per la build machine
e tutte le altre postazioni che sviluppatori con licenza
free.
Ciao
LutherBlissett 16 Giu 2015 10:15
On 16/06/2015 10:03, LutherBlissett wrote:
> On 05/06/2015 09:41, Andrea Rimicci wrote:> In pratica, il codice Qt e'
> un misto di licenze, ed ogni volta che
>> faccio qualcosa, anche se uso link dinamico, devo andare a vedere a
>> che cosa e a che licenza e' abbinato.
> [...]

http://doc.qt.io/qt-5/licensing.html#licenses-used-in-qt

Mi pare siano permissive a colpo d'occchio.

P.S. Lo so, il colpo d'occhio non basta ;-)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Il linguaggio di programmazione C | Tutti i gruppi | it.comp.lang.c | Notizie e discussioni lang c | Lang c Mobile | Servizio di consultazione news.